LA NAVATA CENTRALE

Collemaggio Struttura SostegnoCollemaggio Dettaglio ConsolidamentoCollemaggio Intervento Reintegrazione

(1) La struttura di sostegno utilizzata per lo smontaggio dei pilastri

(2) Dettagli esecutivi degli interventi di consolidamento previsti per uno dei pilastri ottagonali maggiormente danneggiati dal sisma

(3) L'intervento di reintegrazione condotto sullo stesso pilastro

Il delicato intervento di smontaggio e rimontaggio dei conci ha interessato buona parte dei 14 pilastri ottagonali mentre per i restanti si è proceduto a puntuali scuci-cuci. Lo smontaggio è stato possibile grazie alla realizzazione di una struttura (fig. 1) che ha consentito il sollevamento ed il sostegno della muratura della navata. I nuovi conci introdotti in sostituzione di quelli irreparabilmente danneggiati sono stati adeguatamente ammorsati e resi distinguibili con un trattamento superficiale differente (fig. 2-3). Per far fronte alla grande vulnerabilità delle pareti delle navate (sopraelevate negli anni '70) sono stati eseguiti scuci-cuci localizzati e iniezioni di malta di calce. Su circoscritte porzioni murarie che mostravano una forte manomissione è stato applicato il reticulatus.

Il Restauro della Basilica   [---]   Il Transetto